home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Apertura con Ezio Bosso, ad Acireale, per Villa Pennisi in musica

Dal 30 luglio al via la kermesse che coniuga grande musica, architettura, design e da quest'anno anche cultura enologica

Apertura con Ezio Bosso, ad Acireale,  per Villa Pennisi in musica

Ezio Bosso

Acireale (Catania) - Torna ad Acireale dal 30 luglio al 13 agosto, Villa Pennisi in Musica. La kermesse, giunta alla decima edizione, coniuga grande musica, architettura, design, eco-sostenibilità e, da quest’anno, anche cultura enologica, con alcune nuove partnership.

Villa Pennisi in Musica nasce dieci anni fa grazie alla generosità della Famiglia Pennisi che ha messo a disposizione gratuitamente i meravigliosi spazi della sua casa, ed è molto di più di un Festival estivo, è un “cantiere musicale” che unisce una Summer School nella quale sono affrontati tutti gli aspetti relativi alla formazione di professionisti della musica dal vivo e un Festival di Musica denso di eventi, tutti ad ingresso gratuito, dove si abbattono i limiti di genere aprendo un canale di comunicazione tra il pubblico della “classica” e quello della musica popolare, con grandi ospiti della scena internazionale: Ezio Bosso, Beatrice Rana, il quartetto Cesar Franck e molti altri. Il festival apre il 30 luglio con Ezio Bosso e la Stradivari Festival Orchestra, l’ensemble cameristico che lo stesso Bosso ha tenuto a battesimo lo scorso ottobre allo Stradivari Festival di Cremona con grande successo di pubblico e critica, in un concerto aperto a tutta la città di Acireale, nella Basilica di San Sebastiano.

Si prosegue con due eventi alle pendici dell’Etna. Infatti, grazie all’ospitalità di Camillo Privitera e Tiziana Gandolfo delle Cantine Primaterra - Contrada Sciara Nuova - Randazzo, i concerti si terranno in un panorama unico tra i filari di viti e la “Montagna”, come i siciliani sono soliti chiamare l'Etna: il 1° agosto, il Duo Vibr-Afono, formato da Salvatore Alibrando e Antonio Rispoli e nato dall'idea di mettere in risalto le qualità di uno strumento sviluppatosi nella prima metà del 900 simultaneamente alla diffusione del jazz, propone un concerto che unisce repertorio classico e repertorio contemporaneo ad esempio affiancando musiche di Johan Sebastian Bach a composizioni di David Friedman, famoso percussionista jazz americano specializzato in vibrafono e marimba; il 4 agosto gli Studenti di VPM eseguiranno musiche di Franz Schubert. Il 7 agosto, presso il Salone della Associazione Costarelli, sarà presentato il libro “D’Annunzio. Il Musico invisibile” (Aracne edizioni) di Sergio Prodigo, vincitore del Concorso internazionale Salvatore Quasimodo, con la presenza dell’autore e del Maestro Vera Pulvirenti.

L’8 agosto iniziano i concerti a Villa Pennisi ad Acireale con l’inaugurazione della struttura ReS, fulcro del workshop di ArchLAB, con l’Opening Gala Concert - Aimez vous Brahms? che vede al pianoforte Beatrice Rana accompagnata da David Romano e Marlène Prodigo ai violini, Raffaele Mallozzi alla viola, Diego Romano e Ludovica Rana ai violoncelli in un concerto tutto dedicato a Johannes Brahms . Il 9 agosto  il Quartetto Elsa e Diego Romano al violoncello eseguiranno musiche di Franz Schubert e il 10 agosto il Quartetto Cesar Franck eseguirà musiche di Ravel e Čajkovskij. L’11 agosto il reading musicale “Lo Straniero” - parole e musica di Šostakovič con l’attore Fiorenzo Madonna accompagnato da Massimo Spada - pianoforte, David Romano al violino e Diego Romano al violoncello.

Il 12 agosto maestri e allievi insieme sul Palco eseguiranno musiche di Wolfgang Amadeus Mozart e di Benjamin Britten. Grande chiusura il 13 agosto con “Brahms&Beer”, in cui il Sestetto Stradivari presenterà il Cd “Brahms Sextets” (NovAntiqua&VDMRecords).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa