Notizie locali
Pubblicità
Vaccini: Mattarella si mette in fila come tutti i cittadini e riceve la prima dose

Italia

Vaccini: Mattarella si mette in fila come tutti i cittadini e riceve la prima dose

Di Redazione


ROMA - Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è vaccinato all’Inmi Spallanzani di Roma. "Era vicino a me e mi ha salutato, gran bella persona", ha detto Wilma, appena uscita dallo Spallanzani dopo aver ricevuto la prima dose di Moderna. Lo stesso vaccino somministrato anche al capo dello Stato.

Pubblicità

"Ero vicino al presidente ma sinceramente ero troppo nervoso per salutarlo", confessa Mario, 80 anni, anche lui vaccinato con il presidente Mattarella.

"Grande ammirazione per il presidente della Repubblica Sergio Mattarella - ha affermato il direttore sanitario dell’Inmi Spallanzani di Roma, Francesco Vaia - che ancora un volta ha dimostrato di essere un grande presidente. E’ venuto da noi come un cittadino normale, ha fatto il suo percorso, ha aspettato, si è seduto e ha fatto il vaccino. Dopo 15 minuti è andato via, come un qualsiasi cittadino. Questo è l’atteggiamento dei gradi uomini". 

"Non ha saltato nessuna procedura: dalla prenotazione alla firma del consenso informato, anamnesi, vaccinazione e osservazione - sottolinea Vaia - Ha salutato e ringraziato gli operatori ed è andato via".

Tra 28 giorni, il 6 aprile, come tutti i vaccinati di oggi, il Capo dello Stato si sottoporrà al richiamo. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: