Notizie locali
Pubblicità
Agguato a parenti ex pentito a Messina, un arresto

Messina

Agguato a parenti ex pentito a Messina, un arresto

Di Redazione

MESSINA - Nel tentativo di omicidio avvenuto a Messina l’11 gennaio 2016, nei confronti di Francesco e Gabriele Ferrara nipote e figlio dell’ex collaboratore di giustizia Iano avrebbe partecipato anche Massimiliano Campagna, 31 anni che è stato arrestato. Per l’aggressione nel 2019 fu indagato Tommaso Ferro. A sparare contro i Ferrara mentre stavano per entrare nell’auto guidata dal loro congiunto Carmelo Ferrara che riuscì a fuggire, sarebbero però stato solo il passeggero di uno scooter guidato da un complice. A scatenare la sparatoria sarebbe stata, secondo gli investigatori, una relazione non gradita tra una parente di Ferro e Iano Ferrara ma difesa dal proprietario dell’auto che sarebbe stato il vero bersaglio del sicario. Le indagini sono state condotte dalla direzione distrettuale antimafia di Messina.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA