home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

NEW YORK

Congo: Kabila, 'irreversibili' elezioni

'Sarà fatto tutto perché il 23 dicembre siano pacifiche'

Congo: Kabila, 'irreversibili' elezioni

NEW YORK, 26 SET - Il presidente del Congo Joseph Kabila ha detto alle Nazioni Unite che le elezioni del 23 dicembre sono 'irreversibili', stigmatizzando ogni possibile interferenza da parte di governi stranieri nel processo elettorale. Kabila è diventato leader del Congo nel 2001 dopo l'omicidio del padre e per legge non potrebbe candidarsi nuovamente dopo l'ultimo mandato, scaduto nel 2016, ma è rimasto in carica a causa dei continui rinvii nella convocazione delle consultazioni, con proteste che hanno provocato anche dei morti. Il presidente ha detto all'assemblea generale dell'Onu che "sarà fatto di tutto per garantire lo svolgimento pacifico e credibile di queste elezioni" e ha aggiunto, senza citare alcun governo in particolare, che le Nazioni Unite "non sarebbero una organizzazione al di sopra delle parti se continuasse l' interferenza intrusiva di alcuni governi in materie che riguardano senza dubbio la politica interna di singoli Stati".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa