Notizie locali
Pubblicità

Palermo

Palermo, commesso di un negozio picchiato selvaggiamente alla Zisa

Di Redazione

PALERMO - Un commesso bengalese di un negozio di abbigliamento è stato aggredito con calci, pugni e colpi di casco nel quartiere Zisa a Palermo. A picchiarlo sono stati due ragazzi di 20 e 21 anni entrati poco prima nell’esercizio commerciale. I due avrebbero iniziato a discutere animatamente con il commesso e il suo titolare. Dagli insulti sono passati all’aggressione. Sono intervenute le volanti che hanno bloccato gli aggressori. Al termine degli accertamenti i due, con precedenti per furto e rapina, sono stati denunciati per lesioni personali. Il bengalese è stato accompagnato dal 118 in ospedale dov'è entrato in codice giallo con una brutta ferita alla testa. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: