Notizie locali
Pubblicità
Legge Stabilità, assunzione diretta alla Regione per figli ex assessore Tusa

Palermo

Legge Stabilità, assunzione diretta alla Regione per figli ex assessore Tusa

Di Redazione

PALERMO - Una norma delle legge di stabilità approvata dal governo Musumeci e al vaglio dei tecnici dell’Economia prima della trasmissione all’Ars, prevede l'estensione dei benefici della legge regionale 3 maggio 2004, n.7, ai figli dell’ex assessore Sebastiano Tusa, l’archeologo morto nel disastro aereo avvenuto in Etiopia due anni fa, sul volo Ethiopian Airlines 302, partito da Addis Abeba e diretto a Nairobi. La norma consente l’assunzione diretta presso l'amministrazione regionale o enti vigilati, anche in sovrannumero. Si tratta di disposizioni già applicate nei confronti ai figli, nati o residenti in Sicilia, delle vittime del disastro aereo di Montagna Longa del 5 maggio 1972, a condizione che avessero superato il 45° anno di età e non fossero dipendenti pubblici. Analoga previsione conteneva l'articolo 108 della legge regionale 16 aprile 2003, n. 4, per i figli delle vittime del disastro aereo di Ustica del 27 giugno 1980.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: