home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Mamma ritrovata, il marito: «A lei piace fare un'altra vita. Non la voglio più»

Il rapporto tra Davide Avola e Giuseppina Pepi, che era scomparsa da Vittoria, era stato al centro di diversi servizi dei programmi televisivi che si erano occupati del "caso". Alcuni testimoni avevano parlato di una gelosia morbosa da parte dell'uomo

Mamma ritrovata, il marito: «A lei piace fare un'altra vita. Non la voglio più»

Davide Avola, marito di Giuseppina Pepi

RAGUSA, 21 NOV - «Sono contento che sia stata ritrovata e che stia bene ma non troverà le porte di casa aperte dopo che ho saputo che è stata vista con due uomini su una panchina a Palermo. Non la voglio più». Lo dice all’Ansa (Agenzia nazionale stampa associata) Davide Avola, il marito di Giuseppina Pepi, che aveva denunciato la scomparsa della moglie.


Il rapporto tra i due coniugi era stato al centro di diversi servizi dei programmi televisivi che si erano occupati del "caso", a cominciare da «Chi l’ha visto?». Alcuni testimoni avevano parlato dei problemi della coppia, della gelosia dell’uomo che, secondo gli intervistati, avrebbe tenuto la moglie chiusa in casa. Accusa che l’uomo ha sempre respinto. «Se mia moglie insiste su questa versione - aggiunge Avola - non ha motivo di tornare da me. Dovrebbe invece ammettere che a lei piace un’altra vita e che non ha alcun interesse per i suoi figli. Questa vicenda ha fatto male a me e ai miei figli e il ritrovamento a Palermo dove sospettavo fosse andata sin dal primo giorno è la conferma che a lei piace fare un’altra vita». Sarà la donna ora a chiarire agli agenti che l’hanno ritrovata i motivi del suo allontanamento.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa