Notizie locali
Pubblicità

Salute

Coronavirus: Usa fuori da Oms, Cina 'ritiro compromette battaglia globale'

Di Redazione

Pechino, 8 lug. (Adnkronos Salute) - Gli Stati Uniti hanno ufficialmente informato il segretario generale dell'Onu della loro uscita dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms). Lo ha reso noto ieri un alto funzionario dell'amministrazione Trump.

Pubblicità

La decisione formale degli Stati Uniti di Donald Trump di abbandonare l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) "compromette" gli sforzi a livello internazionale nella battaglia contro il coronavirus e ha ripercussioni sui Paesi in via di sviluppo che hanno un bisogno "disperato" di sostegno internazionale. Si è espresso così il portavoce del ministero degli Esteri di Pechino, Zhao Lijian, che ha commentato la notifica alle Nazioni Unite delle intenzioni dell'amministrazione Trump. Da Zhao, riporta il 'China Daily', è arrivato anche un rinnovato invito agli Usa affinché rispettino i loro "obblighi internazionali".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA