Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Augusta, lite al pronto soccorso tra una donna e la sua ex suocera e l'ex marito chiama i carabinieri

Di Redazione

Lite al pronto soccorso dell’ospedale Muscatello di Augusta tra una donna e la sua ex suocera tanto di spingere un uomo (l’ex marito) a chiamare i carabinieri. Sul posto sono giunti i militari del Radiomobile che, giunti sul posto e dopo avete provveduto a fare calmare i presenti, hanno ricostruito quanto accaduto.

Pubblicità

L’uomo che aveva chiamato i carabinieri aveva accompagnato al pronto soccorso la propria madre per farle prestare le cure del caso a seguito di un’aggressione avvenuta poco prima da parte della ex moglie dello stesso, dopo l’ennesima disputa scaturita dalla gestione dei figli minori della giovane coppia, ormai da tempo separata.

Anche la ex coniuge dell’uomo si è recata al pronto soccorso dello stesso ospedale per farsi medicare a seguito della violenta colluttazione tra le due donne. Solo che giunte in ospedale le due incontrandosi per la seconda volta, e non ancora soddisfatte dello scontro precedente, hanno cominciato a darsele di santa ragione al pronto soccorso anche in presenza del personale sanitario. Una volta fatte calmare, le due donne sono state soccorse e curate dal personale medico per alcuni leggeri traumi e stati d’ansia riportati e subito dimesse.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA