Notizie locali
Pubblicità

Sport

Paura per Osimhen, sviene in campo: portato in ospedale in ambulanza

Di Redazione

 Duro scontro, fortuito, in finale di partita Atalanta-Napoli tra Osimhen e Romero. Il centravanti del Napoli è stato portato via in barella, con una qualche concitazione degli operatori sanitari e preoccupazione nella panchina del Napoli. Dalle prime informazioni tuttavia non sarebbe grave, anche visto la continuazione del match concessa dall’arbitro. Il calciatore, cadendo, ha visibilmente sbattuto con violenza la testa.

Pubblicità

Secondo i primi accertamenti Victor Osimhen ha riportato un trauma cranico nel contrasto con Romero al 1' di recupero di
Atalanta-Napoli al Gewiss Stadium di Bergamo. Gli è stato riscontrato all’ospedale Papa Giovanni XXIII del capoluogo
orobico dove era stato trasportato immediatamente dopo il soccorso in campo.
Il centravanti dei campani è caduto con la testa innaturalmente all’indietro: dopo l’intervento immediato della Croce Rossa, Osimhen è stato trasportato in stato di incoscienza sull'ambulanza, riprendendo i sensi durante il viaggio verso il nosocomio.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: