Notizie Locali


SEZIONI
Catania 35°

Politica

Energia:Meloni a Calenda,aperti su idee,ci servono documenti

La replica,"te li abbiamo mandati e fatte anche riunioni al Mef"

Di Redazione |

ROMA, 14 DIC – “Ai colleghi di Iv” la premier Giorgia Meloni, durante le repliche in Senato, ha detto che “sulla proposta di disaccoppiamento e di quello che si può fare a livello nazionale” sul fronte energetico “siamo apertissimi. Quando Calenda è venuto a confrontarsi” a Palazzo Chigi, “l’unico partito di opposizione ad averlo fatto – lo avremmo fatto anche con altri – abbiamo chiesto documenti più concreti di proposta”, ha affermato. Meloni ha, quindi, spiegato che “al momento” questi documenti non sono arrivati, “ma se ci fossero, sarebbero una base di lavoro”. La risposta del leader del Terzo Polo non si è fatta attendere. “Cara Giorgia Meloni, come sai bene, non solo te li abbiamo mandati (i documenti “più concreti” sulle proposte del terzo polo in materia di energia, ndr), ma abbiamo fatto anche riunioni tecniche con il Mef. Se hai bisogno di altro siamo qui. Decoupling e tetto nazionale al presso vanno fatti subito”, ha scritto Calenda su twitter.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: