Notizie locali
Pubblicità

Politica

C.destra: Romeo (Lega), come Inter che regala scudetto a Milan

Leader devono vedersi o rischio astensione alle amministrative

Di Redazione

ROMA, 03 MAG - "Siamo un po' come l'Inter che in tutti i modi sta cercando di regalare lo scudetto al Milan, e io sono interista, so cosa vuol dire...". Il capogruppo della Lega al Senato, Massimiliano Romeo, ricorre a una metafora calcistica per definire lo stato del centrodestra durante il suo intervento a Un giorno da pecora, su Rai Radio 1. "Il gesto più fluidificante possibile sono le tre punte che si devono incontrare e mettere la palla in rete", ha aggiunto riferendosi a Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni, che non si vedono assieme dai giorni dell'elezione del presidente della Repubblica. "A breve si parleranno, per forza - è la previsione di Romeo -. Dobbiamo stare attenti, una parte di elettori, arrabbiati per litigi e bagarre, potrebbero tradurre il loro nervosismo in astensione alle prossime amministrative, e avremmo tutti da perdere". Commentando l'intervista al Corriere della sera in cui Guido Crosetto ha spiegato che "tutti invidiano" il percorso di Giorgia Meloni, Romeo ha osservato che "se continuiamo con questo tenore di dichiarazioni rischiamo di mettere ulteriormente in evidenza le differenze, questo non è un buon gioco". A proposito dell'ipotesi che Meloni possa diventare il premier espresso dal centrodestra, il leghista ha chiarito che "ora la cosa più importante è mettere insieme sensibilità diverse per una base programmatica comune. Su chi farà il premier poi si vedrà, la casa si costruisce dalle fondamenta, non dal tetto".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: