Notizie locali
Pubblicità

Politica

Conte, no all'invio di armi sempre più letali in Ucraina

'Significherebbe ulteriori sofferenze e carneficine'

Di Redazione

ROMA, 29 APR - "Come M5s siamo assolutamente contrari a un'escalation militare, perché significherebbe ulteriori sofferenze e carneficine.Quindi siamo contrari ad armamenti sempre più letali. Non è questione della tipologia dell'armamento, ma dell'indirizzo politico: se è quello di difendersi o di contrattaccare. Per intenderci siamo contrari ad armi sempre più letali, sempre più pesanti: carri armati non ne vogliamo inviare". Così il leader M5s Giuseppe Conte a margine di un convegno della Uil.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA