Notizie locali
Pubblicità
[type=TEXT, value=]

Coltivi...Amo

Paesaggio rurale, enogastronomia e turismo

Di Redazione
Pubblicità

Ad aprire i lavori è stato il prof. Vincenzo Russo, docente presso l’Università IULM di Milano, esperto di Marketing e Psicologia dei consumi e dirigente del centro di Neuromarketing - IULM Milano. Il prof. Russo sta portando avanti un lavoro su tutte le DOP e IGP di Sicilia.

A seguire, ha preso parola il prof. Massimo Todaro, presidente DOS Sicilia, che è un’associazione dei Consorzi DOP e IGP di Sicilia. Il Prof. Todaro è Associato di Nutrizione e Alimentazione Animale presso il dipartimento di Scienze Agrarie, alimentari e forestali dell’Università di Palermo. Spazio, poi, allo chef Pino Cuttaia, titolare del ristorante “La Madia”. A lui si deve, inoltre, la creazione dell’associazione “Le soste di Ulisse”, che “racchiude” un percorso intriso di storie, sapori, ambienti, bellezze paesaggistiche e prodotti.

A concludere il tavolo dei lavori è stata l’imprenditrice Elena Albertini, vice presidente del Consorzio di tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP e coordinatrice a livello nazionale e internazionale del “Comitato Agrumi” del tavolo interprofessionale di “Ortofrutta Italia”, che è un tavolo del Mipaaf. 

 

Progetto “Coltivi...Amo il patrimonio di Sicilia”, realizzato con risorse del Psr Sicilia 2014-2022, rivolto agli studenti degli istituti alberghieri delle province di Catania, Palermo e Marsala, promosso dall’assessorato regionale dell’Agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea, in collaborazione con il quotidiano “La Sicilia”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità