Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

Spettacoli

Pagagnini, tre violini, un violoncello e tanta ironia

Di Redazione |

Ara Malikian, è un violinista libanese di origine armena, scapigliato e ribelle nelle sue escursioni classiche, viaggi che spesso sconfinano nel contemporaneo come il suono dato a “Voglio vederti danzare” di Franco Battiato. Repertorio personale a parte, ha avuto l’idea geniale di produrre un quartetto composto da Eduardo Ortega, Thomas Potiron, Isaac M.Pulet e Jorge Fournadjiev, tre violiini e un violoncello, saggi nel ricordare il retroterra culturale di provenienza, abili a shakerarlo con punte eccelse del nostro tempo. “Pagagnini”, è un progetto che sviscera Mozart, Vivaldi, Paganini incontrando gli U2.Perizia tecnica, gag ed ironia, per una kermesse teatrale in scena al Biondo di Palermo dal 28 gennaio al 2 febbraio.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: