Notizie Locali


SEZIONI
°

Sport

Bullismo: Osservatorio convoca campioni sport a convegno

De Raho: 'integrare educazione e formazione con esempio atleti'

Di Redazione |

ROMA, 10 MAR – In un momento di grande difficoltà e disorientamento globale, in cui raddoppiano i casi di bullismo e cyberbullismo, i giovani hanno bisogno di aiuto. L’allarme è forte e chiaro e l’Osservatorio Nazionale Bullismo e Disagio Giovanile ha risposto organizzando il Convegno “Sport, Cultura e Legalità”, svoltosi a Roma presso la Sala Auditorium del Palazzo delle Federazioni Sportive Coni, con il patrocinio del Coni e del Cip e la collaborazione di Figc, Fpi, Panathlon International e ANSMeS. Da sempre impegnato, L’Osservatorio si è subito attivato per chiamare a raccolta personalità del mondo dello Sport, della Cultura e delle Istituzioni. Primo fra tutti il procuratore capo della Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo Federico Cafiero De Raho: “Lo sport è la prima scuola di legalità – ha dichiarato il neo-Presidente Onorario dell’Osservatorio – ed i Campioni sono l’emblema della forza ed un modello di moralità. Dobbiamo integrare educazione e formazione con l’esempio degli atleti. La boxe lo insegna”. Tema condiviso al tavolo dei lavori da Mauro Sutto, componente della Camera dei Deputati, e dal giornalista, scrittore e conduttore Alessandro Cecchi Paone, nonché Direttore della Collana Educazione e Cittadinanza Digitale, che ha lanciato una proposta: “l’educazione fisica gemellata con l’educazione civica”, nelle scuole e per i giovani che hanno bisogno di essere educati soprattutto a livello digitale. Ad accoglierla è stata Giusy Versace, Atleta Paralimpica, componente della Commissione Parlamentare per l’Infanzia e l’Adolescenza e Testimonial dell’Osservatorio, perché “lo sport è una palestra di vita che mette a dura prova l’equilibrio”. E se la disabilità nello sport grazie a “WonderGiusy” è riuscita ad ottenere pari opportunità, non bisogna arrendersi e porre lo Sport al centro di tutto. Come i Campioni di Sport e di Vita presenti, che hanno risposto alla chiamata: Felice Mariani, atleta olimpico e componente della VII Commissione Parlamentare Cultura, Istruzione e Sport, i super Champ di Pugilato Giovanni De Carolis, Emanuele Blandamura e Guido Vianello, l’oro a Tokyo 2020 del Karate Luigi Busà e l’azzurro della boxe Francesco Faraoni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: