Notizie locali
Pubblicità

Sport

Per l'acese Daniele Garozzo un'altra finale da urlo: nel fioretto può bissare l'oro di Rio

In semifinale nettamente battuto il giapponese Shikine. La SIcilia può sognare

Di Redazione

 

Pubblicità
L'acese Daniele Garozzo ha conquistato la finale nel fioretto maschile alle olimpiadi di Tokyo. Lo schermidore azzurro ha battuto in semifinale il giapponese Shikine per 15 a 9.  La finale è prevista alle 14.10 ora italiana.

 

Garozzo aveva battuto ai quarti per 15-14 l'altro giapponese Kyosuke Matsuyama, nei sedicesimi aveva eliminato l’egiziano Mohamed Hassan con il punteggio di 15-6. In semifinale aveva invece regolato il francese Enzo Lefort.

“Zorro” Daniele Garozzo ha cominciato la sua storia schermistica al Club Scherma Acireale con il maestro Mimmo Patti e dalla sua Acireale dove già nel 2008 aveva vinto il titolo iridato giovanile, imitato manco a dirlo dal fratello Enrico ed è campione olimpico in carica con l'oro a Rio. 

 

 

 

Per approfondire:

Acireale, e la "sparata" del consigliere Sorace diventa una hit: "Andiamo a fare carosello con la macchina"

 

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA