Notizie locali
Pubblicità

Sport

Fontana 'bell'atmosfera al Gallia, mercato un sogno'

'Lombardia deve restare n.1 anche per squadre in serie A'

Di Redazione

MILANO, 01 SET - "Il calciomercato è il momento più bello, per un tifoso, perché ognuno può immaginare che la propria squadra dei sogni si concretizzi". Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, all'hotel Gallia di Milano, che quest'anno è tornato ad ospitare il calciomercato. Le trattative si concluderanno tra poche ore e nello storico albergo, aggiunge il governatore ai microfoni di Sportitalia, si respira "un'atmosfera piena di entusiasmo, di gente che si dà da fare e di tante aspettative da parte dei tifosi". Sono cinque le squadre lombarde in serie A e per Fontana "dobbiamo cercare di tenerle tutte nel massimo campionato. Siamo la prima regione in tutto, dobbiamo continuare ad esserlo anche per numero di squadre in serie A", sostiene il governatore, grande tifoso del Milan, oltre che del Varese, squadra della sua città. "Un pronostico per il derby? Non ho mai fatto una previsione che riguardi il Milan per scaramanzia, tanti auguri all' Inter e basta...."Il Milan si è rinforzato, non è ancora brillante come l'anno scorso, ma tornerà ad esserlo presto". Fontana ha parole di stima anche per le neopromosse Monza e Cremonese: "Sono le squadre che han cambiato di più, bisogna dare tempo di mettersi a posto. Sono convinto che il presidente Berlusconi non voglia subire l'affronto della retrocessione e comunque il Monza, come la Cremonese, non è da buttar via". Poi una previsione: "Più facile che il centrodestra vinca le elezioni, che la Juve vinca il campionato...".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA