Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

Sport

Scherma: Daniele Garozzo e Giorgio Avola in Coppa del Mondo

I due fiorettisti siciliani impegnati nella prestigiosa tappa di Parigi. Sciabolatori a Tunisi

Di Lorenzo Magrì |

Al mattino la specialistica al Policlinico di Tor Vergata nel reparto di Medicina dello Sport e al pomeriggio gli allenamenti a Frascati nella sua sala di scherma col suo maestro Fabio Galli. Le giornate di Daniele Garozzo, acese, oro e argento olimpico di fioretto, dopo la laurea in medica conseguita nel 2022 con il massimo dei voti, sono scanditi da questi ritmi incessanti, che però non tolgono il sorriso e soprattutto l’entusiasmo a questo straordinario campione dello sport italiano.

Da sabato Daniele Garozzo sarà impegnato in Coppa del Mondo nella “classicissima” del fioretto in programma a Parigi e su una pedana così prestigiosa è pronto a regalarsi il primo podio individuale della stagione dopo quelli a squadra ottenuti nel 2022. «Dalle 8 alle 14 sono impegnato nella specialistica al Policlinico dell’Università di Tor Vergata nel reparto di Medicina dello Sport diretto dal prof. Ferdinando Iellamo – ci dice Daniele Garozzo che a Parigi sarà affiancato in azzurro dall’altro campione siciliano: il modicano Giorgio Avola – e poi di corsa il ritorno in palestra a Frascati dove mi alleno fino a sera. Questo il programma dell’ultimo periodo, interrotto solo quando sono in raduno con la nazionale come è successo la settimana scorsa a Jesi».

«È stato uno stage proficuo – continua Daniele Garozzo che a settembre ha lasciato le Fiamme Gialle e adesso difende i colori di Frascati – che mi permette di guardare con fiducia alla due giorni francese su una delle pedane più prestigiosa della Coppa del Mondo. Parto per fare bene e non mi nascondo: dopo tre secondi posti e tre quinti posti mi piacerebbe vincere, ma non sarà facile. Poi, domenica ci sarà la prova a squadre e con Alessio Foconi, Guillame Bianchi e Tommaso Marini non vogliano farci sfuggire il podio come è già successo nelle prime due prove di Coppa del Mondo a Bonn e Tokyo».

Si comincia domani con le eliminatorie che Daniele Garozzo non farà visto che al momento è il numero 6 del ranking mondiale e quindi ammesso di diritto al tabellone principale di sabato, mentre Giorgio Avola (Fiamme Gialle) allievo del maestro Eugenio Migliore è 17°, a meno di defezioni dell’ultimo momento, dovrà passare dai gironi di qualificazione. «Se dovesse accadere – aggiunge Daniele Garozzo – non sarà un problema perchè in questo momento Giorgio è in grande forma e sono certo che saprà superare agevolmente le eliminatorie per ritrovarci poi tutti insieme sabato nel tabellone principale».

A Parigi in pedana anche le fiorettiste azzurre capitanate da Alice Volpi che è la fidanzata di Daniele Garozzo, mentre a Tunisi è in programma la prova di Coppa del Mondo di sciabola.

Approfondimenti sul giornale in edicola oggiCOPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: