Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

agenzia

Taekwondo: Europei; Dell’Aquila vince il titolo continentale

In finale battuto il serbo Korneev.Domani tocca a Simone Alessio

Di Redazione |

ROMA, 10 MAG – Ancora un successo per Vito Dell’Aquila ai campionati europei di taekwondo di Belgrado: dopo la vittoria di Bar nel 2019, la medaglia d’oro di Tokyo 2020 vince un altro titolo continentale nella categoria dei -58kg. In una finale combattuta, l’atleta azzurro ha saputo superare il giovane talento serbo Lev Korneev, imponendosi per due round a uno grazie a una dimostrazione di esperienza e talento. “Sono estremamente felice per questa medaglia. In vista Parigi 2024 è un risultato che sicuramente mi offre ulteriori stimoli e certezze, anche a livello mentale – le parole di Dell’Aquila – Il percorso è stato impegnativo, ho dovuto affrontare una preparazione intensa che mi ha stancato, anche mentalmente ma allo stesso tempo ero determinato a conquistare questa medaglia perché ci tenevo molto. Dedico questo successo alla mia squadra e a tutto il taekwondo italiano. E mi auguro che presto ci sia la possibilità di festeggiare ancora insieme”. Tra gli altri atleti azzurri in gara oggi, Sarah Al Halwani nella categoria -53kg è stata eliminata agli ottavi di finale dall’ungherese Luca Patakfalvy, con un punteggio di due round a 0. Anche Antonino Bossolo, azzurro qualificato ai Giochi paralimpici, ha subito una sconfitta amara non riuscendo a raggiungere la zona medaglie perdendo ai quarti in un incontro equilibrato contro Daniil Sidorov, perso per un solo punto. Domani sarà la volta di quattro atleti azzurri in gara: tutti gli occhi saranno puntati su Simone Alessio (-80kg), campione del mondo e d’Europa in carica, che cercherà di bissare il successo ottenuto a Manchester nel 2022. Insieme a lui, anche Antonio Falco (-68kg), Natalia D’Angelo (-67kg) e Sofia Zampetti (-46kg).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: