Notizie locali

Archivio

Coronavirus: Sala, 'chiesto a governo deroghe per ciclabili e incentivi bici elettriche'

Di Redazione

Milano, 24 apr. (Adnkronos) - Il sindaco di Milano Giuseppe Sala punta sulla mobilità sostenibile. Se la fase 2 "aumenterà il traffico con le auto in una città che normalmente è inquinata", il primo cittadino vuole 'usare' l'emergenza coronavirus "per rilanciare rispetto una mobilità diversa, dolce, elettrica, semplificata", spiega nel suo messaggio quotidiano via Facebook rivolto ai milanesi.

Pubblicità

"Da un lato - spiega Sala - sto chiedendo al governo di fare piste ciclabile in maniera più facile con deroghe al codice della strada per cui immaginate al posto del cordolo una striscia orizzontale, dall'altro lato sto chiedendo che vengano finanziate i vostri acquisti in particolare per le biciclette elettriche".

Tra i progetti del sindaco "una ciclabile che da San Babila va fino a Sesto Marelli - quindi corso Venezia, corso Buenos Aires, viale Monza - oppure l'utilizzo dei controviali: immaginate da Lagosta a Parco Nord, quinti Testi e Zara dove nel controviale mettiamo velocità massima 30 all'ora e biciclette. Non perdiamo la rotta giusta nella ricerca di una città migliore", conclude Sala.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: