Notizie Locali


SEZIONI
Catania 22°

Video dalla rete

Bimbo azzannato da pitbull: il commovente racconto del primo soccorritore: «Francesco Pio era su una coperta, ma era già morto»

Di Redazione |

Cinque persone sono state iscritte nel registro degli indagati dalla Procura di Salerno per la morte del piccolo Francesco Pio, bimbo di 15 mesi azzannato e ucciso da due pitbull a Eboli. Tra loro c’è anche la madre del bambino, oltre ai due zii presenti in casa in quel momento e i due proprietari degli animali. Per tutti il reato contestato è omicidio colposo in relazione all’omessa custodia dei cani. 

A ‘La Vita in Diretta’ il commovente racconto di Mario, il primo soccorritore del 118 giunto sul luogo della tragedia, nella città campana. “Abbiamo trovato il bimbo adagiato in una coperta sul tavolo. Abbiamo tentato la rianimazione ma non c’è stato nulla da fare, purtroppo” ha raccontato.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA