home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Incendiario sorpreso ad appiccare il fuoco sulle colline nel Messinese

È un giovane di 28 anni, trovato in possesso di due accendini. Ora si trova in camera di sicurezza a Milazzo, in attesa del processo per direttissima

Incendiario sorpreso ad appiccare il fuoco sulle colline nel Messinese

MONFORTE MARINA (MESSINA) - Un uomo di 28 anni, Giovanni Forestieri, è stato arrestato dai Carabinieri perché sorpreso ad appiccare un incendio ad alcune sterpaglie lungo la strada Asi, sulle colline in provincia di Messina. I militari stavano perlustrando la zona, dopo i diversi incendi sui Peloritani nei giorni scorsi, e hanno visto un bagliore. Dopo aver allertato i vigili del fuoco, si sono nascosti dietro un cespuglio e hanno sorpreso il giovane mentre si allontanava. Ora si trova in camera di sicurezza a Milazzo, in attesa del processo che si svolgerà domani.

L’uomo arrestato è accusato di incendio. E’ stato trovato con due accendini che poi sono stati sequestrati.  Il rogo, che inizialmente stava interessando una piccola area boschiva, avrebbe potuto creare danni ingenti visto che si trova vicino alla linea ferroviaria.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO