home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Augusta, rubava cherosene dalla condotta per la base di Sigonella: arrestato

In manette un autotrasportatore catanese di 50 anni. Sull'autocarro aveva già caricato 7 mila litri di carburante grazie ad un raccordo lungo la tubatura

Augusta, rubava cherosene dalla condotta per la base di Sigonella: arrestato

E’ stato sorpreso dai carabinieri mentre rubava carburante dall’oleodotto che porta combustibile per aerei “gp5”, dalla stazione di spinta Nato di San Cusumano ad Augusta alla base Usa di Sigonella e proprietà aeronautica militare. Era appena scoccata la mezzanotte quando una delle pattuglie ha avvistato un mezzo pesante in prossimità di uno dei luoghi nevralgici della condotta, dove in passato erano già stati trafugati importanti quantitativi di cherosene.

L’orario e le condizioni hanno destato l’attenzione dei militari che hanno subito avvertito la Centrale operativa della Compagnia Carabinieri di Augusta che ha immediatamente fatto scattare l’intervento. L’iomo, appena si è accorto si essere stato scoperto, ha tentato senza successo di darsi alla fuga. Nel cassone del mezzo, abbandonato in contrada Valsavoia, i militari hanno constatato la presenza di venti taniche da mille litri l’una pronte per essere riempite tramite l’applicazione di una cravatta di raccordo alla conduttura, di cui solo sette erano già pronte.

In manette per furto aggravato è finito l’autotrasportatore catanese pluripregiudicato, Salvatore Longo di 50 anni. L’uomo è stato rinchiuso nel carcere Cavadonna di Siracusa.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO