home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Ciccio Lodi non si nasconde: «Per la B c'è anche il Catania»

Intervista su La Sicilia al centrocampista rossazzurro: «Trapani e Lecce costruite per il salto di categoria, noi saremo là fino alla fine»

Ciccio Lodi non si nasconde: «Per la B c'è anche il Catania»

In edicola oggi nelle pagine sportive proponiamo un'intervista a Francesco Lodi, fantasista del Catania che è andato a segno a Brindisi nella sfida di Serie C che i rossazzurri hanno vinto con il Francavilla.

Lodi ha parlato del momento che vive la squadra, degli obiettivi, delle speranze e del suo amore per il Catania.
Vi proponiamo uno stralcio inedito che non trovate nella pagina a lui dedicata: "Trapani e Lecce sono costruite per la B, da parte nostra c'è la voglia di misurarsi con le squadre favorite, fino alla fine ci saremo anche noi pronti a lottare".

E, ancora, sullo staff tecnico e sul tecnico Vanigli che ha sostituito in panchina lo squalificato Lucarelli: "Con Vanigli ho vinto il campionato di B a Empoli e in A ci siamo salvati. Lo staff rossazzurro è di qualità a partire dal preparatore prof Bartali con cui ti puoi confrontare costantemente. Vanigli e Conticchio sono stati giocatori di Serie A e di B. Sanno, dunque, le dinamiche della vita in un gruppo. Quando qualcuno ha problemi usano le parole giuste al momento giusto. Vanigli in campo si faceva rispettare ed è una persona di grande onestà professionale".

L'intervista completa con il giornale oggi in edicola

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO