home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Figc, Abete'rispettare statuti...' +rpt+

'Trappolone? A pensar male ci si azzecca...'

Figc, Abete'rispettare statuti...' +rpt+

ROMA, 20 GIU - "Se vedo un trappolone per la mia presunta incandidabilità? Sono convinto che quando c'è una volontà della base alla fine prevale sempre. I soggetti istituzionali devono far rispettare la volontà della base nel più breve tempo possibile. Questa era anche la base del commissariamento all'origine". Così Giancarlo Abete, parlando al termine dell'incontro tra le componenti che hanno indicato il suo nome come candidato alle eventuali elezioni della Federcalcio. Il rischio di sua incandidabilità sarebbe dovuta alla nuova legge in tema di mandati, in ambito Coni e federazioni sportive. "Bisogna rispettare gli statuti vigenti - ha proseguito l'ex numero uno federale - perché altrimenti, siccome non esiste un limite alle modifiche dei principi informatori, basterebbe modificarli ogni sei mesi e non si voterebbe più".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO