Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

Account fake e conseguenze negative per il business

Di Redazione

Furto di bonus

Pubblicità

Quando un'azienda stanzia un budget per il proprio programma di fidelizzazione, l'intenzione è quella di attirare nuovi clienti e di contribuire a stabilire con loro relazioni reciprocamente vantaggiose. Tuttavia, la creazione di account falsi da parte dei truffatori, può compromettere ampiamente questi sforzi.

I truffatori possono utilizzare o rivendere questi bonus di benvenuto, codici promozionali o altri regali dati in cambio della registrazione, oppure possono aumentare le possibilità di vincere un premio nelle promozioni partecipando da più account. A volte anche i rivenditori non ufficiali possono approfittare di questi schemi, utilizzando un welcome bonus e rivendendolo poi su altri siti: questo comporta il vantaggio di un maggior numero di punti bonus del programma fedeltà e di potenziali ricompense finanziarie.

Recensioni false

Riciclaggio di denaro

I truffatori utilizzano trucchi sofisticati per realizzare questi schemi di riciclaggio di denaro. Si rivolgono a strumenti di automazione, server proxy, strumenti di amministrazione remota e al network TOR per evitare di essere scoperti e di collegare le loro attività a schemi precedenti.

I fake sono il lato oscuro dell'anonimato, un vantaggio che ci viene concesso da Internet. Fino a quandosi avrà la possibilità di crearne uno, i truffatori continueranno a cercare di sfruttare questa opportunità per ottenere un guadagno economico o per manipolare l'opinione pubblica.

Informazioni su Kaspersky

Seguici su:

Contatto di redazione:

Noesis

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: