Notizie locali
Pubblicità

Adnkronos

F1: si valuta cambio regolamento dopo il caos di Spa

Di Redazione

Roma, 30 ago. La Formula 1 sta pianificando di cambiare il regolamento che ha permesso di assegnare a Max Verstappen la vittoria al Gran Premio del Belgio di domenica. La forte pioggia ha impedito che si corresse a Spa ma due giri dietro la safety car sono stati sufficienti secondo il regolamento per farla valere come gara disputata anche se con la metà dei punti assegnati. I piloti hanno criticato la distribuzione dei punti, con il pilota della Red Bull Max Verstappen che ha comunque così potuto ridurre il vantaggio complessivo da Lewis Hamilton a tre punti.

Pubblicità

Sia la Bbc che Autosport hanno riferito che i boss della F1 ora vogliono modificare le regole dopo la debacle. L'amministratore delegato della McLaren, Zak Brown, ha dichiarato su Twitter: "I regolamenti stabiliscono che dopo aver fatto alcuni giri può essere definita una gara. Penso che debba essere rivisto. Non credo che ci sia nessuno che possa sostenere che il tempo fosse sicuro per correre, ma abbiamo bisogno di una soluzione migliore come sport quando si verifica quel tipo di situazione".

L'Alfa Romeo ha dichiarato lunedì: "La decisione di non correre nelle condizioni è stata quella giusta, nell'interesse della tutela della sicurezza dei piloti, dei commissari e degli stessi spettatori. Tuttavia, la situazione sarebbe stata affrontata in modo molto più appropriato se non si fosse assegnata la 'gara' a cui abbiamo assistito. Speriamo che siano state apprese delle lezioni, lezioni che miglioreranno il modo in cui operiamo in futuro e che mettano i sostenitori del nostro sport nella posizione che meritano di essere".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: