Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Palma di Montechiaro ospita il "Penalty Awards" e il "Donnafugata"

Ne ha dato notizia il sindaco, Stefano Castellino: "Due eventi che avranno una risonanza molto interessante"

Di Redazione

Palma di Montechiaro ospiterà il 7 Agosto la VIII Edizione del "Penalty Awards" ed il 6 Agosto la Prima Edizione del Premio "Donnafugata"

Pubblicità

Sarà Palma di Montechiaro ad ospitare per il prossimo triennio i "Penalty Awards", giunti alla ottava edizione, massimo riconoscimento regionale dedicato al calcio dilettantistico siciliano.

Un evento targato Play Village, da una idea del giornalista televisivo Tortorici Ettore e figlio della trasmissione televisiva sul calcio dilettantistico più seguita in Sicilia che, in questa particolare edizione premierà calciatori, dirigenti ed allenatori che si sono distinti nel girone I del campionato di serie D e dei gironi di Eccellenza Regionale.

Previsti anche dei Penalty speciali con premi alla carriera calcistica assegnati ad ex calciatori di serie A, nonché un premio Stampa TV assegnato ad un giornalista di RAI Sport.

"Location di eccezione dell'ottava edizione dei "Penalty Awards" - dice il sindaco Stefano Castellino - sarà il prestigioso cortile del Palazzo Ducale dove, appunto, si svolgerà il Gala' il prossimo 7 agosto. Il giorno precedente ai Penalty, inoltre,verrà alla luce il "Premio Internazionale Donnafugata", ispirato alla Palma del celebre Romanzo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, che si terrà appunto il prossimo 6 agosto nella meravigliosa location della scalinata del Duomo palmese e che, per i prossimi anni si terrà in occasione dell'anniversario della fondazione della cittadina palmese e cioè il 3 maggio. Un premio di prestigio, una meravigliosa statuetta raffigurante il Gattopardo rampante che famosi personaggi dello spettacolo, dello sport, della cultura, del cinema, del teatro e della musica, riceveranno per particolari meriti alla carriera o per essersi distinti di recente nei loro ambiti professionali. Un premio che ha l'ambizione di ritagliarsi uno spazio importante tra gli eventi di élite del panorama regionale e nazionale e che nasce con lo scopo di esportare le bellezze paesaggistiche ed architettoniche nonché i prodotti locali oltre il confine siciliano, fungendo da cassa di risonanza attraverso la partecipazione di personaggi che hanno fatto la storia nella loro sfera professionale o che stanno conseguendo successi riconosciuti in ambito nazionale ed internazionale".

Il premio è una produzione Golden Events e del suo fondatore e direttore artistico, Francesco Bellia che si avvarranno della preziosa collaborazione dell'istituzione Tomasi.

"Per la logistica e la parte marketing - continua Castellino - Play Village e Golden Events si pregiano della collaborazione straordinaria di "Pianeta Vacanze Consulting" eccellenza siciliana nell'ambito degli eventi e del marketing, specializzata anche in attività e servizi turistici, servizi commerciali, servizi tecnici, eventi e manifestazioni in genere. Official Sponsor Partner dell'intero programma è GOLD 78, attraverso il cui palinsesto sarà possibile seguire entrambe le manifestazione ma con contenitori televisivi che dedicheranno spazio agli eventi anche prima del loro svolgimento attraverso la trasmissione "Aspettando i Penalty Awards", all'interno del quale saranno realizzati dei mini speciali dove sarà possibile ammirare le bellezze architettoniche di Palma e sarà possibile scoprire le tradizioni del centro agrigentino, con la presenza anche del Sindaco e di personaggi legati alla storia palmese. Palma riuscirà a mostrarsi, ancora una volta, sui media attraverso un canale che le darà ampia risonanza poiché GOLD 78 è seguita anche oltre i confini regionali. L'accordo per lo svolgimento del Penalty Village a Palma di Montechiaro e la presentazione del Premio Internazionale Donnafugata, sono avvenuti al Palazzo degli Scolopi alla presenza del Sindaco Stefano Castellino, del giornalista televisivo Tortorici, fondatore dei "Penalty Awards", di Maurizio Ciancio, proprietario di Pianeta Vacanze Consulting, ex direttore marketing per molti anni del Catania Calcio, di Francesco Bellia, responsabile delle pubbliche relazioni del "Penalty Awards" nonché fondatore del Premio Internazionale Donnafugata la dottoressa Letizia Pace, Presidente dell'Istituzione Giuseppe Tomasi di Lampedusa che, in sinergia con il fondatore del premio e l'assessore allo Sport e Spettacolo del Comune di Palma, Megan Ferrante, curerà ogni dettaglio relativo alla parte organizzativa e logistica di un evento che si preannuncia di grandissimo interesse e che sarà certamente seguito da un numeroso pubblico seppur con le limitazioni dovute alle disposizioni anti Covid. Entrambi gli eventi sono patrocinati e sostenuti dal Comune di Palma di Montechiaro".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA