Notizie Locali


SEZIONI
°

BORDIGHERA (IMPERIA)

Opere Monet in Liguria, dove le dipinse

Di Redazione |

BORDIGHERA (IMPERIA), 2 OTT – Nell’estate del 2019, due opere di Claude Monet dal titolo “Le Château de Dolceacqua”, del valore di 5 milioni, e le “Vallée de Sasso” (3,5 milioni), oggi esposte al museo Marmottan di Parigi, potrebbero tornare nei luoghi in cui vennero dipinte: l’antico borgo medievale di Dolceacqua, in val Nervia, nell’entroterra di Ventimiglia, e Bordighera. Ad annunciarlo, oggi, i rispetti sindaci Fulvio Gazzola e Giacomo Pallanca. “Il progetto – hanno spiegato – vuole creare eventi intorno alla figura di Claude Monet. E’ stato il vice direttore del Museo Marmottan Marianne Mathieu a proporre il ritorno delle opere nei luoghi in cui sono state dipinte, nel 1884”. I sindaci ritengono che un evento di questa portata si tradurrebbe in volano economico importante per tutta la Riviera di Ponente e non solo per i due Comuni. “Vorremmo creare eventi culturali ed enogastronomici – hanno aggiunto -. Inoltre, la ciclabile di Bordighera e Dolceacqua che riprende in parte il viaggio che fece Monet sarà completata”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: