Notizie locali
Pubblicità

Catania

Catania, treni speciali e gratuiti per la stazione Acquicella

L'iniziativa per le festività dell’1 e 2 novembre dalla stazione centrale fino allo scalo a poca distanza dal cimitero della città

Di Redazione

Linee ferroviarie speciali e gratuite per le festività dell’1 e 2 novembre fra le stazioni di Catania centrale e Catania Acquicella, a poca distanza dal cimitero della città. Saranno oltre trenta i treni che la Regione siciliana, in sinergia con Trenitalia, ha voluto mettere in campo per migliorare la mobilità del capoluogo etneo nei giorni di Ognissanti e della commemorazione dei defunti. "Saranno ben venti - spiega l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone - i treni (andata e ritorno) a disposizione dei catanesi il primo novembre e 14 quelli operativi il giorno successivo, per dare a tutti una valida alternativa all’auto. Raggiungere il cimitero per far visita ai propri cari sarà più semplice oltre che gratuito. Una scelta che il governo Musumeci, d’intesa con l’amministrazione Pogliese e Trenitalia, ha voluto per decongestionare il traffico e migliorare la qualità della vita dei cittadini, sfruttando la vicinanza fra cimitero e stazione. I treni speciali per Acquicella, inoltre, vanno nella direzione di un utilizzo delle ferrovie catanesi quali metropolitana aggiunta della città, una funzione già implementata con l’apertura della nuova stazione ferroviaria all’aeroporto Fontanarossa». Gli orari dei treni speciali sono consultabili sul sito di Trenitalia.
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA