Notizie locali
Pubblicità
Catania, la festa di Sant' Agata segnata dal Covid e dalle polemiche

Catania

Festa estiva di Sant'Agata a porte chiuse e senza fedeli

 Il programma, il 17 agosto, prevede l’apertura del sacello, l’esposizione del Busto reliquiario della Santa Patrona e la Celebrazione Eucaristica.

Di Redazione

A Catania la festa del 17 agosto in onore di Sant'Agata, Patrona della città, si svolgerà in Cattedrale a porte chiuse e senza la presenza di fedeli. Il programma prevede l'apertura del sacello, l'esposizione del Busto reliquiario della Santa Patrona e la Celebrazione Eucaristica. Vi potranno partecipare soltanto il sindaco Salvo Pogliese, l'arcivescovo Salvatore Gristina, le persone impegnate nella celebrazione della Santa Messa ei componenti del Comitato per la Festa di Sant'Agata di Catania. L'eccezione, è spiegata in una nota, è motivata dal fatto che, essendo essi ormai prossimi alla conclusione del loro mandato, hanno chiesto di compiere questo gesto di devozione nei riguardi della Santa Patrona. Accogliendo la loro richiesta e ringraziando per il servizio da loro reso, il sindaco e l’arcivescovo comunicano che la composizione del nuovo Comitato sarà resa pubblica entro la fine di settembre. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: