Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Covid, il bollettino del 30 novembre: in Sicilia 545 nuovi casi, 8 morti ma ricoveri in calo

I numeri del ministero della Salute: a Catania quasi la metà dei nuovi contagi dell'Isola

Di Redazione

Nuovi casi stabili, ma con più del doppio dei tamponi processati e quel che più conta ricoveri ancora in calo. La Sicilia dunque, almeno per il momento, sembra solo sfiorata dalla quarta ondata del covid che sta facendo preoccupare l’Europa.

Pubblicità

I NUMERI. I nuovi casi nelle ultime 24 ore sono stati 545 (ieri erano stati 559) ma il numero dei tamponi è oltre il doppio: 32.398 contro i 14.736 di ieri, il che significa che il tasso di positività scende a 1,68% contro il 3,79% di ieri. I morti sono stati 8 e il numero totale delle vittime siciliane del virus arriva a 7.205.

Anche dai ricoveri notizie al momento confortanti: in ospedale per covid ci sono 351 persone (ieri erano 365), delle quali 308 in area medica con sintomi (erano 321) e 43 in terapia intensiva (ieri erano 44) con due nuovi ingressi.

LE PROVINCE. E' sempre Catania il territorio con più casi. Ecco il dettaglio

Palermo: 87.388 casi complessivi (96 nuovi casi)

Catania: 83.595 (215)

Messina: 38.172 (12)

Siracusa: 26.153 (28)

Trapani: 21.192 (58)

Ragusa: 20.511 (53)

Caltanissetta: 18.812 (32)

Agrigento: 18.565 (33)

Enna: 9.834 (18)

IN ITALIA.  Sono 12.764 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute, ieri erano stati 7.975. Sono invece 89 le vittime in un giorno, in aumento rispetto a ieri, quando erano state 65.  Sono 194.270 gli attualmente positivi al Covid in Italia, secondo i dati del ministero della Salute, 4.627 in più nelle ultime 24 ore. Dall’inizio della pandemia i casi totali sono 5.028.547, i morti 133.828. I dimessi e i guariti sono invece 4.700.449, con un incremento di 8.041 rispetto a ieri.

Boom di tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia: sono 719.972 secondo i dati del ministero della Salute. 
Ieri erano stati 276.000. Di conseguenza il tasso di positività è all’1,8 %, in calo rispetto al 2,9% di ieri. Sono invece 683 i pazienti in terapia intensiva in Italia, 14 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 64. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 5.227, ovvero 92 in più rispetto a ieri. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA