Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Covid, bollettino del 5 luglio: grande passo indietro in Sicilia con 58 nuovi casi

Il quadro giornaliero dell'andamento del virus nel bollettino del Ministero della Salute. Nessuna nuova vittima nell'Isola

Di Redazione

Grande passo indietro del Covid in Sicilia che oggi registra soltanto 58 nuovi casi su 7.803 tamponi processati, con una incidenza che scende di nuovi attestandosi poco sopra lo 0,7%. La Regione oggi resta al terzo posto ma in compagnia dell’Emilia Romagna per numero di contagi giornalieri. Nessuna nuova vittima per il secondo giorno su tre, e così il totale dei morti resta a 5.981 (due sole vittime sono state registrate ieri negli ultimi tre giorni). Il numero degli attuali positivi è di 3.578 e risale di 15 casi perché i guariti registrati nelle ultime 24 ore sono solo 43. Negli ospedali i ricoverati sono 157, 1 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive, invece, tornano a salire e adesso sono 17 (ieri erano 15). I nuovi casi distribuiti fra le province mostrano in testa Caltanissetta con 22 casi, seguita da Catania con 13 casi, poi Ragusa 11, Trapani 4, Messina e Palermo 3 casi, Siracusa 2 e nessun caso ad Agrigento ed Enna. L'aggiornamento è contenuto nel bollettino del Ministero della Salute.

Pubblicità

In Italia:

Sono 480 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 808. Sono invece 31 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 12. Sono 74.649 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 141.640. Il tasso di positività è allo 0,6%, sostanzialmente stabile rispetto allo 0,57% di ieri.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: