Notizie Locali


SEZIONI
Catania 12°

Nel Palermitano

Aggredì dirigente comunale per disbrigo pratica: arrestato un ristoratore

Maurizio Tarantino, 54 anni, secondo l'accusa, aveva avuto più volte atteggiamenti aggressivi e intimidatori

Di Redazione |

Per tre volte era andato nell’ufficio del responsabile dell’ufficio urbanistica per chiedere che la pratica sul bar in piazza Figurella a Villabate fosse approvata.Era il 19 aprile di quest’anno quando Maurizio Tarantino, 54 anni, arrestato oggi dai carabinieri era entrato negli uffici comunali minacciando, secondo l’accusa, il dirigente. «Se non avviate subito questa pratica io sfascio tutto», aveva urlato il commerciante a cui il gip di Palermo Lirio Conti contesta oltre che violenza e minacce a pubblico ufficiale anche l’aggravante dal metodo mafioso.

Più violento fu lo scontro tra i due il 12 settembre. Quel giorno attorno alle 11 Tarantino ha aggredito fisicamente il dirigente colpendo con un pugno l’impiegato comunale alla spalla. La colpa,aggredì non avere ancora predisposto l’autorizzazione (la Cila o la Scia) per la riapertura del bar in piazza Figurella. Infine lo scorso 9 novembre Tarantino tornò di nuovo al Comune per avere notificato un’ordinanza. «E’ palese – scrive il gip nell’ordinanza – che i contegni obbiettivamente intimidatori e aggressivi del Tarantino nei confronti dei funzionari dell’ufficio tecnico comunale per ottenere titoli abilitativi in contrasto con la disciplina di settore».COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: