Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

Catania

Il cuore buono della turista brasiliana coinvolta nell’incidente di Fiumefreddo: non ce l’ha fatta e dona gli organi

E' morta all'ospedale Cannizzaro di Catania dove era ricoverata in condizioni gravissime

Di Redazione |

Non ce l’ha fatta la turista brasiliana di 53 anni rimasta coinvolta nell’incidente avvenuto sull’autostrada A18 Messina-Catania all’altezza dello svincolo di Fiumefreddo lo scorso 8 maggio. Il suo cuore ha cessato di battere nel Reparto di Rianimazione e Anestesia dell’ospedale Cannizzaro di Catania dove si trovava ricoverata. Gli organi, cuore, fegato, reni e cornee, sono stati donati. La donna era in vacanza con il compagno, anche lui rimasto ferito, ma non in pericolo di vita. La notizia è riportata da MeridioNews.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati