Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Sigilli al ristorante-albergo nell'area di Maddalusa

La denuncia di Arnone: «Si tratta del più grande e grave abuso edilizio negli ultimi 30 anni in Sicilia, nell’area della Valle dei Templi»

Di Redazione

Sequestro preventivo per l’area di Maddalusa, sul litorale agrigentino, dove sorge un ristorante-albergo. Ad operare, da stamani, su delega della Procura di Agrigento, sono le sezioni della polizia giudiziaria di polizia, guardia costiera e vigili urbani. «Si tratta del più grande e grave abuso edilizio negli ultimi 30 anni in Sicilia, nell’area della Valle dei Templi» - è tornato a ribadire, dopo che nei giorni scorsi aveva sollevato il caso, Giuseppe Arnone, attraverso la "Lega Siciliana per l’Ambiente Circolo Giosuè Arnone», su segnalazione di numerosi cittadini. Arnone ha anche chiesto, dopo le denunce mediatiche e giudiziarie, al comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica «di valutare i rischi di attentato» in suo danno. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA