Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

Economia

Il team “rosa” (e tutto siciliano) che consiglia come lanciarsi sul mercato

Di Giovanna Genovese |

Si dice che il business è vincente quando in azienda ci sono le donne. Quando la presenza femminile sale al 40% l’impresa vedrebbe salire la sua produttività dell’8%. Che succede quando un team come il vostro è formato per l’80% da donne?

«Ahah. Guardi, in alcune circostanze, le donne possono essere più efficaci degli uomini quando negoziano questioni di denaro, contrariamente alla saggezza convenzionale secondo cui gli uomini guidano un patto più duro negli affari finanziari».

Bene. Concordo. Facciamo adesso un salto indietro nel tempo. Come nasce Pes?

«Quando nel 2017 conobbi la mia attuale socia Anna Gennaro – entrambe con un trascorso in giro per l’Italia nel settore della finanza agevolata – capii subito che era lei la persona giusta per avviare un progetto imprenditoriale che avevo in mente da anni. E fu così che cominciò la nostra avventura».

E avete fatto centro

«Sì certo. Avevamo la stessa ambizione di affermare la presenza femminile in un mondo imprenditoriale a prevalenza maschile e l’obiettivo di portare tante risorse per l’innovazione alle imprese. La nostra tenacia è stata premiata».

Cos’è la finanza agevolata?

«E’ uno dei principali stimoli dell’ecosistema economico nazionale; motivo per cui rappresenta il tema centrale della politica industriale di un Paese. Con questo termine ci si riferisce a tutti quegli strumenti che il legislatore – regionale, nazionale o comunitario – mette a disposizione delle imprese al fine di incentivare lo sviluppo economico e rafforzare il tessuto imprenditoriale. La finanza agevolata è costituita da un articolato sistema normativo di difficile accesso alle imprese e comporta una conoscenza specialistica a cui affidarsi».

E quindi, Promozione e sviluppo….

«Pes, come dicevo, è una società di consulenza in grado di reperire agevolazioni fiscali e contributi per le imprese che vogliono realizzare progetti di crescita, fare investimenti produttivi, trovare mercati in Italia e all’estero, sviluppare prodotti o servizi nuovi in ottica green e eco-sostenibile. Siamo consapevoli che crescere, per una impresa, non è roba da poco, soprattutto i questo periodo durissimo di grave emergenza sanitaria. Servono un’attenzione e uno sforzo consistenti. E quindi, per un imprenditore, avere un partner di fiducia che gli faccia da “Virgilio 4.0” diventa indispensabile».

E allora parliamone di questi servizi

«Ecco. Il team di Pes – tutti specialisti e tecnici esperti negli ambiti aziendali strategici (tra di noi ci sono agronomi, ingegneri, tecnici informatici, commercianti, avvocati ed export manager) – sono pronti a offrire le proprie competenze all’impresa che ce le richiede. Restiamo costantemente aggiornati su tutte le novità in materia di finanza agevolata, monitorando tutte le pubblicazioni dei bandi e gli aggiornamenti di prossima uscita in modo da non perdere alcuna opportunità di finanziamento. E ancora tra i servizi offriamo la consulenza specializzata in credito d’imposta, finanza e sviluppo, agevolazioni industria 4.0 e internazionalizzazione».

Il vostro credo?

«Teniamo ben saldo il concetto di rete e la collaborazione fra imprese. Entrare nel nostro network significa cogliere opportunità e risorse difficilmente raggiungibili da soli».

Un’ultima domanda: voi che siete così adusi a guardare oltre, cosa vi aspettate dal domani?

«Le dirò, a volte le aziende ci chiamano manifestando l’intenzione di accedere a finanziamenti di vario tipo. Purtroppo, in molti casi non è possibile supportarle malgrado abbiano idee vincenti. Tutta colpa del legislatore e di una mancata pianificazione a medio-lungo termine dei fondi da mettere a disposizione delle imprese. Speriamo che in futuro venga attuata una politica economica quinquennale che preveda in modo coerente e continuativo misure di agevolazioni e ristoro per lo sviluppo delle aziende italiane. Così che siano in grado di attuare strategie complesse per una competitività internazionale».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: