Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

agenzia

L’utile di Edison nei nove mesi sale a 486 milioni

Il margine operativo lordo a 1,27 miliardi, alzate le stime

Di Redazione |

MILANO, 27 OTT – Edison chiude i primi nove mesi dell’anno con un utile netto pari a 486 milioni di euro, rispetto ai 265 milioni di euro dei primi nove mesi del 2022, su cui incideva un impatto negativo dei decreti extra-profitti. Il margine operativo lordo (Ebitda) sale a 1,27 miliardi di euro, in crescita del 35% rispetto ai 938 milioni di euro dello stesso periodo del 2022. Al risultato hanno contribuito la produzione rinnovabile, complice la ripresa dell’idroelettrico, e l’apporto particolarmente positivo delle attività Gas&Power di Edison Energia. L’Ebitda, pur in crescita, registra il forte impatto negativo derivante dal ritardo nelle consegne di Gnl dagli Stati Uniti, per il quale è in corso un contenzioso arbitrale. Sulla base dei risultati dei primi nove mesi dell’anno, pur in un contesto di mercato che permane caratterizzato da un’elevata incertezza economica e geopolitica, oltre che da una persistente volatilità dei prezzi, il gruppo rivede le stime di crescita dell’Ebitda da 1,6 miliardi di euro ad almeno 1,8 miliardi di euro al 31 dicembre 2023, rispetto a 1,1 miliardi di euro del 2022.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: