Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: Europa resta debole dopo pausa Russia, Madrid -2%

Petrolio in lieve rialzo, gas scende dopo picchi della mattinata

Di Redazione

MILANO, 03 MAR - Mercati azionari del Vecchio continente sempre tendenzialmente deboli dopo la pausa per corridoi umanitari che la Russia si è detta pronta a praticare nelle operazioni militari in Ucraina. La Borsa peggiore resta Madrid che cede due punti percentuali anche per scivoloni di titoli 'locali' (Siemens Gamesa -6%, Iberdrola -3%), mentre Francoforte perde lo 0,9%, con Londra e Milano i calo dello 0,7%. In ribasso di mezzo punto percentuale Amsterdam e dello 0,3% Parigi. I listini azionari, con la Borsa di Mosca che resta chiusa, sono sempre sostenuti dal gruppi dell'energia e delle materie prime, con il petrolio che sale di circa due punti percentuali sui 112 dollari al barile. Il gas naturale, dopo i picchi della mattinata, scende sul mercato di Amsterdam del 3% rispetto a ieri, ondeggiando attorno ai 160 euro al Megawattora.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: