Notizie locali
Pubblicità

Economia

Borsa: giovedì nero, con Ucraina bruciati 331 miliardi

Indice Stoxx 600 ha ceduto il 3,27% finale

Di Redazione

MILANO, 24 FEB - Pessima giornata per i mercati azionari del Vecchio continente dopo l'inizio dell'attacco russo all'Ucraina: l'indice Stoxx 600, che riunisce i titoli a maggiore capitalizzazione in Europa, ha ceduto il 3,27% finale, che equivale a 331 miliardi 'bruciati' nella seduta.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: