Notizie locali
Pubblicità

Economia

Istat: a gennaio occupati stabili su mese, +729mila anno

Su dicembre ci sono 77mila donne in meno e 69mila uomini in più

Di Redazione

ROMA, 03 MAR - A gennaio 2022 gli occupati totali erano 22 milioni 827mila, in calo di 7mila unità su dicembre 2021 e in aumento di 729mila su gennaio 2021. Lo rileva l'Istat spiegando che rispetto a dicembre ci sono 77mila donne occupate in meno e 69mila uomini in più. Il tasso di occupazione è stabile al 59,2%. Su base annua a gennaio si registra un aumento degli occupati di 354mila donne e 375mila uomini. Il tasso di disoccupazione a gennaio cala all'8,8% con una riduzione di 0,2 punti su dicembre 2021 e di 1,5 punti su gennaio 2021. Il dato congiunturale è legato al rialzo del tasso di inattività (+0,2 punti complessivo, +0,4 punti per le donne). I disoccupati nel mese erano 2 milioni 192mila con un calo di 51mila unità su dicembre e di 326mila su gennaio 2021. Su gennaio 2021 gli inattivi sono sono diminuiti di 684mila unità. Il tasso di disoccupazione dei giovani si è attestato al 25,3% con un calo di 1,3 punti su dicembre e di 8 punti su gennaio 2021.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: