Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

agenzia

I proPal versano vernice rossa a ingresso Jp Morgan a Milano

'Color sangue, la banca finanzia chi finanzia il genocidio'

Di Redazione |

MILANO, 11 GIU – L’ingresso della sede di Milano della Banca JP Morgan Chase è stato coperto con vernice rossa “color sangue” da tre attivisti aderenti alle campagna “Palestina Libera” e “Ultima Generazione”, che hanno poi esposto uno striscione con scritto “Palestina Libera”. “Siamo qui oggi – ha dichiarato uno degli attivisti – per denunciare la complicità tra la banca JP Morgan Chase, che ha sede anche sul nostro territorio, e Israele, attraverso il finanziamento di alcune delle maggiori aziende che finanziano il genocidio in Palestina. L’Italia è complice perché continua ancora oggi ad inviare armi ad Israele, lo confermano i documenti doganali; Tajani ha mentito al Parlamento negando che dal 7 ottobre sia cessato l’invio di armi”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: