Notizie locali
Pubblicità

Lo dico

Catania, rifiuti: "Il colmo, oggi è stata recapitata la 3 rata della Tarsu"

Di Redazione

 Ecco come è ridotta Catania. Martedì mi sono recata all'isola ecologica di viale Tirreno come faccio abitualmente per conferire la differenziata. Non era attiva e mi hanno detto di tornare giovedì.... È cambiata la ditta.... Non abbiamo i cassoni.....esco da li e con santa pazienza lascio i rifiuti nella mia macchina aspettando giovedì cosi come mi è stato detto. Bene oggi apprendo che l'isola ecologica è chiusa, chiamo anche l'urp del comune che mi fornisce il numero dell'ufficio ecologia. Finalmente riesco a prendere la linea, un impiegato gentile, mi rispiega che la ditta è cambiata, che dobbiamo aspettare una campagna informativa che la stessa deve fare.... Che posso provare con l'isola ecologica di Picanello, mi fornisce il numero, ma non riesco a parlare. Ora che faccio, butto tutto al primo angolo di strada? Utilizzo la mia auto come discarica? No non farò né l'uno ne l'altro, domani se non mi sarà dato modo di conferire come di regola,  i sacchi li porterò davanti al portone del comune e credo che altri cittadini si uniranno, chiederò alla stampa di esserci. Ancora una volta chiedo le dimissioni o la rimozione dell'Assessore al ramo che non ha organizzato nulla, creando di fatto disservizio e disagi a cittadini virtuosi come me. Il colmo è che oggi è stata recapitata la 3 rata della Tarsu... Le strade sono piene di rifiuti ed invadone le carreggiate, limitando e creando altro disagio nel traffico, la puzza è nauseabonda, mi chiedo.. Ma se piovesse che succederebbe. VERGOGNA!
 Romj Crocitti Bellante

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: