Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Assange: giudice spagnolo chiede di sentire Mike Pompeo

Come testimone in quanto ex capo della Cia

Di Redazione

MADRID, 03 GIU - Il giudice spagnolo Santiago Pedraz ha chiesto di sentire come testimone l'ex segretario di Stato americano ed ex capo della Cia Mike Pompeo nell'ambito di un'inchiesta sul sistema di sorveglianza dell'ambasciata dell'Ecuador a Londra, dove si era rifugiato Julian Assange, fondatore di Wikileaks: lo riportano l'agenzia di stampa Efe ed altri media iberici. Pedraz, che è magistrato del tribunale dell'Audiencia Nacional, sta indagando su questa vicenda in quanto il sistema di sorveglianza dell'ambasciata era stato realizzato da una ditta spagnola: il sospetto è che sia stato usato per spiare Assange. L'interesse del giudice nel sentire Pompeo è per il fatto che all'epoca delle vicende su cui indaga questi era il numero uno della Cia (2017-2018): l'obiettivo è capire se gli Usa avevano accesso a informazioni attraverso tali canali. A tal fine, Pedraz ha chiesto l'autorizzazione corrispondente agli Stati Uniti, spiega la stampa iberica.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: