Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Putin, colpiremo nuovi siti se Kiev avrà razzi a lungo raggio

'Nuove armi a Kiev significa estendere il conflitto'

Di Redazione

ROMA, 05 GIU - Se l'Occidente fornirà missili a lungo raggio a Kiev, la Russia ne prenderà atto e colpirà strutture finora risparmiate dalla guerra. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, secondo quanto riporta la Tass. Consegnare altre armi a Kiev da parte degli occidentali ha l'unico obiettivo di "estendere il conflitto il più possibile", ha aggiunto il presidente.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA