Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Ucraina: 600 mld perdite economia, 80 mld danni a infrastrutture

Media, 23mila km strade e 37mila metri quadri case distrutti

Di Redazione

ROMA, 11 APR - I danni alle infrastrutture ucraine, legati alla guerra, hanno superato gli 80 miliardi di dollari. E' la stima del Kse Institute, secondo quanto riporta l'Ukrainska Pravda sottolineando che solo nell'ultima settimana i danni alle infrastrutture sono aumentati di 12,2 miliardi di dollari. Le perdite totali dell'economia ucraina dovute alla guerra vanno da 564 miliardi a 600 miliardi di dollari. Una valutazione che include, oltre alle perdite infrastrutturali, anche le perdite indirette come, ad esempio, il calo del Pil, lo stop agli investimenti, la perdita di manodopera, la spesa aggiuntiva per la difesa e il sostegno sociale. Durante i 47 giorni di conflitto almeno 23.000 chilometri di strade e 37.000 metri quadrati di alloggi sono stati danneggiati, distrutti o sequestrati. Sono stati colpiti almeno 277 ponti e cavalcavia, 10 aeroporti militari, 8 aeroporti e 2 porti, riferisce il media ucraino.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: