Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Zelensky: «Non cederemo il Donbass alla Russia, da questa battaglia può dipendere l'ìintera guerra»

La conquista di questa regione Donbass resta l’obiettivo principale delle truppe di Putin

Di Redazione

«La battaglia per il Donbass per noi è molto importante». Lo ha detto il presidente ucraino Voldymyr Zelensky in un’intervista alla Cnn registrata qualche giorno fa sottolineando che Kiev «non cederà quella parte di territorio perchè farlo potrebbe condizionare il corso della guerra».  «Non mi fido dell’esercito e della leadership russi», ha continuato. «Ecco perchè non possiamo perdere questa battaglia» per l’est, ha sottolineato. 

Pubblicità

Volodymyr Zelensky crede che se la Russia potrà prendere il Donbass non ci sono garanzie del fatto che non cercherà di nuovo di conquistare Kiev: «Per questo è molto importante per noi non cedere, mantenere le nostre posizioni, perché questa battaglia potrà influenzare il corso dell’intera guerra», ha detto. 

La conquista del Donbass resta l’obiettivo principale dell’offensiva russa, da giorni le truppe di Putin tengono alta la pressione anche sull'est dell'Ucraina

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA