Notizie Locali


SEZIONI
Catania 13°

Paura

Terremoto in Cina orientale, sono crollati 156 edifici

Sisma avvertito a 800 chilometri dall'epicentro

Di Redazione |

Il terremoto di magnitudo 5,4 che ha colpito la Cina orientale alle 2,34 ora locale ha provocato il crollo di 156 tra edifici e abitazioni. La televisione ufficiale Cctv citando le autorità provinciali, ha riferito che centinaia di treni sono stati sospesi questa mattina,. Il terremoto è stato avvertito fino alle città di Pechino e Tianjin, nonché a Shanghai, a circa 800 chilometri dall’epicentro. L’Us Geological Survey ha riferito che il terremoto si è verificato a 26 chilometri a sud della città di Dezhou, nella provincia di Shandong, a una profondità di 10 chilometri. Almeno 21 persone sono rimaste ferite.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: