home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Licata, all’Istituto Fermi un corso di aggiornamento per docenti

Il tema sarà: “Insegnare in una Società digitalizzata tra emotivismo e disintermediazione”

Licata, all’Istituto Fermi un corso di aggiornamento per docenti

“Insegnare in una Società digitalizzata tra emotivismo e disintermediazione”.E’ questo l’argomento di un corso di aggiornamento per i docenti dell’Istituto Superiore “Enrico Fermi” di Licata che si svolgerà dal prossimo 22  al 31  gennaio 2019.“Il percorso formativo – spiegano la Dirigente Scolastica Prof.ssa Amelia Porrello e la docente incaricata Prof.ssa Mariella Mulè - organizzato in  docenze  frontali e attività di laboratorio con lavori di gruppo per definire metodi e ruolo, per educare e supportare i giovani e gli adulti nella capacità di interpretare i media e il mondo relazionale che essi contribuiscono a delineare”. Al termine del corso di formazione ci sarà un momento di confronto con gli studenti dell’Istituto sull’uso consapevole delle nuove tecnologie nella mattina del 31 gennaio.

La scuola pronta a vivere la sfida dell’innovazione. Le statistiche mostrano una capillare diffusione dei dispositivi mobili, ormai quasi il cento per cento della popolazione possiede un smartphone o un tablet,

Nell’era della convergenza tecnologica il possesso di supporti tecnologici non significa avere le competenze per comprendere le stesse, anzi queste sono progettate proprio per rendere l’utilizzo quotidiano il più semplice possibile. Il processo di apprendimento, la costruzione di conoscenza rischiano di essere ridotti a mera capacità di utilizzo della tecnologia. Questo significa che l’accesso alle informazioni avviene in modo parziale, solo attraverso alcuni canali e non altri. Le nuove generazioni vivono immerse in un flusso informativo. Lo spazio relazionale è indistinto non viene più percepita la distinzione tra spazio fisico e spazio digitale. La distinzione tra off line e online è da considerarsi superata. In questo contesto la scuola è fondamentale per gestire spazi educativi utilizzando al meglio le nuove tecnologie. Il corso mira ad aumentare le conoscenze per utilizzarle al meglio nei percorsi educativi.

Formatore il professor Francesco Pira, sociologo, saggista, giornalista, e docente di comunicazione e giornalismo e Coordinatore Didattico del Master in Manager della Comunicazione Pubblica presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università degli studi di Messina, dove svolge attività di ricerca nell’ambito della sociologia dei processi culturali e comunicativi. Pira, visiting professor presso l’Università Re Juan Carlos di Madrid e docente Erasmus presso l’Università di Wroclaw in Polonia, insegna Comunicazione Pubblica e d’ Impresa a Venezia presso lo IUSVE l’Università Salesiana di Venezia, è autore di numerose pubblicazioni scientifiche sul tema ed è stato formatore in corsi per docenti delle scuole di ogni ordine e grado sia in Italia che all’Estero su questi temi specifici.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP